Home Notizie Calcio Pronostico Ludogorets – Milan puntiamo sui rossoneri

Pronostico Ludogorets – Milan puntiamo sui rossoneri

crotone milan

Alla Ludogorets Arena di Razgrad il 15.02.2018 alle ore 19:00 va in scena il confronto tra Ludogorets e Milan valevole per la gara di andata dei sedicesimi di finale di Europa League.

Trasferta in casa dei campioni di Bulgaria del Ludogorets per il Milan, nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. La squadra rossonera dopo aver chiuso il proprio girone al primo posto con gli 11 punti raccolti nelle sei giornate disputate lotterà per il passaggio del turno contro la squadra bulgara che ha concluso al secondo posto il girone C dietro al Braga. La doppia sfida di andata e ritorno mette in palio un posto negli ottavi di finale con la squadra italiana che dovrà provare a chiudere i conti già in trasferta visto che questa sarà la prima sfida ufficiale per il Ludogorets dopo la lunga pausa invernale iniziata il 14 dicembre dopo il match nella Coppa di Bulgaria. Tuttavia la rosa del Ludogorets è rimasta praticamente la stessa: il tecnico Dimitrov si affiderà al consueto 4-2-3-1 con Marcelinho, Lukoki e Dyakov (in ballottaggio con Wanderson) alle spalle di Keseru, favorito su Vura. Gattuso dovrebbe operare pochi cambi rispetto all’undici che ha travolto la SPAL. André Silva è pronto a tornare titolare al centro dell’attacco, ma occhio alla possibile conferma dello scatenato Cutrone. In difesa Calabria – che era squalificato in campionato – dovrebbe prendere il posto di Abate, per il resto non sono attese grosse sorprese: qualche chance per Montolivo e Borini. Ma andiamo a vedere ora nel dettaglio quali sono le probabili scelte dei due allenatori per questa sfida:

LUDOGORETS (4-2-3-1): Broun; Cicinho, Plastun, Moti, Natanael; Anicet, Goralski; Lukoki, Marcelinho, Dyakov; Keseru.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, André Silva, Calhanoglu.

Pronostico Ludogorets – Milan

Partita sulla carta semplice per il Milan che dovrà cercare di ipotecare il passaggio del turno. Puntiamo sul segno “2”.